Semiotica

RIVISTE, ASSOCIAZIONI E CENTRI DI RICERCA
All'estero - In Italia
 

In questa pagina trovate una lista relativa ai siti di semiotica, alle riviste, ai vari centri di ricerca e alle associazioni, in Italia e all'estero. Altre indicazioni relative ad argomenti speciali le potete trovare anche nelle pagine dedicate alle aree tematiche (testo visivo, testo narrativo, sociosemiotica e semiotica applicata, semiotica e scienze cognitive) e agli autori
La lista è in continuo aggiornamento, e invitiamo dunque a segnalarci nuovi links.

All'estero

IASS, International Association for Semiotic Studies.
Il sito offre una delle più vaste raccolte di informazioni sui Calls for Papers relativi agli studi semiotici, e la storia dell'Associazione alla cui opera di divulgazione e di coordinamento fra studiosi e centri di ricerca di tutto il mondo si deve anche il successo internazionale della semiotica stessa. Inoltre il sito offre il proprio bollettino in linea e informazioni su convegni, simposi e conferenze di argomento semiotico, in tutto il mondo. 

Center for Semiotics, Università di Aarhus, Danimarca
Aggiornamenti sulle attività, lo staff, le curiosità, le pubblicazioni, i seminari proposti dal Centro di Semiotica diretto da Per Aage Brandt. Le principali aree di ricerca del gruppo di Brandt sono: "Dynamic Modelling and Catastrophe Theory, Semio-linguistics, Psycho-semiotics, Techno-semiotics, Philosophical Semiotics" (è possibile leggere una breve descrizione di ognuna delle aree).

Sites of Significance for Semiotics
Una vasta lista di links a risorse di semiotica di tutto il mondo, a cura di Pascal G. Michelucci dell'Universita' di Toronto, tra l'altro co-editore insieme a Peter G. Marteinson dell' AS/SA (Applied Semiotics/Sémiotique Appliquée), una delle migliori pubblicazioni internazionali on-line di semiotica (che trovate recensita nella sezione sulla semiotica applicata). La lista offerta da Pascal Michelucci è indubbiamente una delle migliori per tutti coloro che studiano semiotica, teoria della comunicazione o argomenti che toccano questi due ambiti di studio. 

Semiotics
Una vasta e ottima lista di links a risorse relative alla semiotica a cura di Martin Ryder, Senior Researcher dell'Università di Denver (Colorado). Il materiale è suddiviso in sezioni: Basics, ossia lineamenti generali di introduzione alla semiotica, Resources, ossia siti e centri di ricerca, Conferences, convegni, simposi ecc., People, links relativi agli autori più famosi di semiotica, Readings, scritti di semiotica on line e Book announcements, annunci e recensioni di novità editoriali. 

Cyber Semiotic Institute
Un vero e proprio istituto di semiotica completamente on-line, a cura di Paul Bouissac. Il Cyber Semiotic Institute è sicuramente unico al mondo e merita un deciso apprezzamento per il coraggio dell'iniziativa. Bouissac è attualmente l'unico studioso di semiotica ad aver messo in pratica le idee sviluppatesi in diversi siti della rete sullla costruzione della Virtual University.

Istituto di Cultural Semiotics dell'Universita' di Lund, in Svezia
A cura di una altro valido studioso, Goumlran Sonesson. Vi si trova una breve nota sulla semiotica, una descrizione delle proprie prospettive di ricerca (sulla scia della scuola di Mosca-Tartu), informazioni sui seminari dell'Istituto e sui dottorati di ricerca in semiotica, scritti on-line, e una breve lista di links di carattere semiotico.

SRB,  Semiotic Review of Books
Una pubblicazione dedicata alla recensione di libri di argomento semiotico. Non trovate la versione integrale del magazine ma in ogni caso vi è una varietà di articoli molto interessanti che toccano i più disparati argomenti.

CTHEORY: Culture Theory
Un magazine che tratta di Cultura da un punto di vista Postmoderno. Vi sono articoli su molti argomenti, tra i quali è comunque possibile trovarne qualcuno di interesse per chi studia semiotica e comunicazione.

In Italia

AISS - Associazione Italiana di Studi Semiotici
Dagli anni Settanta, "l'Associazione opera a favore dello sviluppo della ricerca semiotica in Italia, e dell'inserimento operativo dei semiologi non soltanto nel mondo accademico, ma anche in realtà di tipo più marcatamente culturale ed aziendale. Tra l'altro, essa rivolge la propria attenzione al campo ancora vagamente definito della comunicazione come attività professionale, proponendo l'adozione di metodologie di tipo semiotico come soluzione di tipo qualitativo a problemi che vengono troppo spesso interpretati in termini numerici e statistici, o secondo concetti resi obsoleti dai mutamenti nel sistema culturale e nelle abitudini quotidiane" (dal sito dell'Associazione, fermo però al 1996, ospitato nelle pagine di Lexia on the web).
L'AISS si riunisce in un convegno annuale che si è tenuto a Castiglioncello il 6-7-8- ottobre 2000. Il tema dell'ultimo convegno: Forme della testualità. Teorie, Modelli, Storia e Prospettive.

Comitato direttivo dell'AISS:
Giovanni Manetti, Università di Siena (Presidente)
Ave Appiano, Patrizia Calefato, Armando Fumagalli (Vicepresidenti)

Segreteria dell'AISS:
Paolo Bertetti.

Centro Ricerche Semiotiche di Torino
Un buon sito con links a scritti, risorse internazionali, progetti di ricerca, ed eventi dedicati alla semiotica, purtroppo poco aggiornato. "Il Centro di Ricerche Semiotiche di Torino, nato nel 1975, è una associazione culturale aperta a quanti sono interessati al mondo della comunicazione in generale e più specificamente ai vari aspetti e applicazioni della semiotica. Tra i suoi obiettivi principali, oltre alla promozione di ricerche in campo semiotico e comunicativo vi è quello di favorire il collegamento tra mondo universitario e mondo delle professioni". Fanno parte del comitato direttivo Guido Ferraro (presidente), Luca Magnani e Paolo Bertetti (vicepresidenti), Monica Figus, Enrico Giubertoni, Daniela Losito, Alessandro Perissinotto, Laura Rolle e Caterina Schiavon.

Lexia
Una delle poche pubblicazioni on-line di semiotica italiana. Lexia ha iniziato le sue pubblicazioni regolari nel 1994, quale newsletter realizzata dal Centro Ricerche Semiotiche di Torino (CRS); dal suo secondo numero è diventata anche organo d'informazione nazionale della Associazione Italiana di Studi Semiotici (AISS). Si propone di essere uno spazio di presentazione della ricerca semiotica italiana piu' avanzata. Una buona pubblicazione.

Centro Internazionale di Studi Semiotici e Cognitivi - Università di S. Marino
Centro fondato nel 1988 e diretto da Umberto Eco e Patrizia Violi, da qualche anno affianca alla ormai tradizionale attività convegnistica anche una scuola estiva di Semiotica. Sono disponibili borse di studio per studenti, laureandi e dottorati di ricerca, a coprire i costi di iscrizione e di soggiorno a San Marino durante la scuola.
Per informazioni:
Università di San Marino
Contrada Omerelli, 77
47890 Repubblica di San Marino
Tel.: 0549/882516
Fax.: 0549/882519
Contatto e-mail: dssc@unirsm.sm

Centro Internazionale di Semiotica e Linguistica,
Piazza del Rinascimento 7, 61029 Urbino (PS); tel. e fax 0722/2289
Celebre sede di convegni estivi fin dagli anni Settanta, il Centro di Urbino è uno dei principali luoghi di raccolta degli studiosi di semiotica in Italia. Esiste anche una collana, diretta dal Segretario generale del Centro, Pino Paioni, di pubblicazioni del Centro. Contatto e-mail semiotica@bib.uniurb.it.

"Simbolo, Conoscenza, Società"
L'Associazione per lo studio del tema "Simbolo Conoscenza Società" è stata fondata nel 1995 su iniziativa di Sandro Briosi - italianista, teorico della letteratura e studioso delle forme di comunicazione simbolica. Essa si propone di aggregare esperti provenienti da diverse aree disciplinari, interessati a tutti quei fenomeni nei quali sia possibile identificare il funzionamento di un tipo di comunicazione fondamentalmente diverso da quello denotativo, di cui si occupa la semiotica. Questo genere di comunicazione è quello proprio del simbolo e si caratterizza, rispetto al segno, essenzialmente, per il suo carattere indiretto e motivato.
Se il versante simbolico dei linguaggi ha accompagnato gli esseri umani nel corso di tutta la loro storia, non meno evidente appare l'attualità del modo di comunicare e di esprimere attraverso i simboli. Il simbolo agisce infatti quotidianamente anche nella nostra società, a diversi livelli: come strumento di conoscenza, di comunicazione, di socializzazione, di evasione, di persuasione, di alienazione.
All'Associazione - la cui attività scientifica, culturale e divulgativa è curata da un consiglio direttivo periodicamente eletto dall'assemblea dei soci - aderiscono antropologi, psicologi, studiosi dell'intelligenza artificiale, storici e teorici della letteratura, dell'arte e del cinema, semiologi, musicisti, filosofi. Tutti i soci si riuniscono in occasione di un convegno annuale tematico, organizzato dall'Associazione, e sono attivi nell'organizzazione di tavole rotonde, simposi, seminari, conferenze, ricerche su argomenti legati al simbolo. L'Associazione pubblica inoltre una rivista semestrale, "Symbolon", che viene inviata a tutti i soci insieme ad un bollettino periodico che informa sulle attività svolte e su quelle in preparazione.
Presso la biblioteca della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Siena, ha sede il centro bibliografico dell'Associazione, in cui tutti gli interessati possono consultare volumi (anche di difficile reperibilità) sul tema del simbolo. L'Associazione - infine - opera in stretta collaborazione con il Centro Interuniversitario per lo Studio del Simbolo, di cui fanno parte le Università di Bari (I), Bologna (I), Bordeaux (F), Groningen (NL), Klagenfurt (AUT), Lecce (I), Lille (F), Milano Cattolica (I), Napoli "Suor Orsola" (I), Pisa (I), Roma I (I), Roma II (I), Santiago de Compostela (E), Siena (I), Torino (I), Yale (USA). 

Semiotica e Comunicazione
Sito a cura di Paolo Teobaldelli; contiene, tra l'altro, alcuni scritti basati sull'approccio multidisciplinare alla semiotica, derivante dalla Testologia Semiotica di J.S. Petöfi, una disciplina di transizione dalla linguistica testuale verso una teoria filosofico-semiotica della comunicazione. 

 Se volete contribuire con materiali, note e suggerimenti, scrivete a
Cora Rampoldi

per tornare alla  Home homepage del Notebook di Semiotica


SWIF - Sito Web Italiano per la Filosofia
Copyright © 1997-98
CASPUR - LEI - CISECA 

torna alla prima pagina dello SWIF