INDICE DEI NOMI
LUDOVICO GEYMONAT
Il manifesto-6 OTTOBRE 2004
  • Dall’Italia, cronache marxxiane
    di ROBERTO CICCARELLI
  • Liberazione-2 LUGLIO 2004
  • Ricordando Geymonat
    di GIOVANNI RUSSO SPENA
  • L'Unita'-15 LUGLIO 2002
  • La cultura occidentale salvata dall'Islam
    Un libro ripercorre la storia e il pensiero scientifico arabo, nato da esigenze religiose
    di PIETRO GRECO
  • Il Mattino di Padova-27 FEBBRAIO 2002
  • "Una ragione inquieta", Geymonat e la sua eredità
    Un saggio di Mario Quaranta che del filosofo torinese fu amico e collaboratore
    di MARCO BEVILACQUA
  • L'Unita'-28 DICEMBRE 2001
  • Barone, l'umiltà di conoscere
    E' morto il filosofo teoretico allievo dì Pavese e Geymonat e maestro di Bodei e Pera
    di PIETRO GRECO
  • Il Corriere della Sera-28 DICEMBRE 2001
  • Addio a Barone il filosofo che diffidava dei paradisi in terra
    di DARIO ANTISERI
  • L'Unita'-27 NOVEMBRE 2001
  • Con Marx contro Marx
    Muore alle terme Lucio Colletti, il filosofo marxista che scelse Berlusconi
    La scomparsa dell'intellettuale che aveva dedicato al filosofo di Treviri la sua biografia e che aveva rinnegato il marxismo
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita'-29 NOVEMBRE 2001
  • Geymonat e la «sua» scienza liberatrice
    Dieci anni fa moriva il filosofo che credeva  <
    span>nell'impegno dei ricercatori e nella divulgazione
    di PIETRO GRECO
  • Il Resto del Carlino-30 NOVEMBRE 20019
  • Nelle macchine il destino dell'umanità
    di FABIO GAVELLI
  • Il Resto del Carlino-30 NOVEMBRE 20019
  • Nelle macchine il destino dell'umanità
    di FABIO GAVELLI
  • Il Giornale di Brescia-30 NOVEMBRE 2001
  • Ludovico Geymonat, la riflessione filosofica collegata coi risultati della ricerca scientifica
    Rispetto a un razionalismo tradizionale di stampo dogmatico, egli rivendica un razionalismo metodologico. Il suo lavoro storiografico
    di editoriale
  • Il Resto del Carlino-30 NOVEMBRE 20019
  • Nelle macchine il destino dell'umanità
    di
  • Il Corriere della Sera-28 NOVEMBRE 2001
  • Aut-Aut, idee controcorrente
    I cinquant'anni della rivista
    di GILLO DORFLES
  • Avvenire-25 NOVEMBRE 2001
  • Geymonat: la scienza targata Marx
    Si celebrano i dieci anni dalla morte del filosofo nemico di Popper
    Nell'85 il teorico della "società aperta" polemizzò con lui perché giudicava l'Occidente un inferno
    di MASSIMO BALDINI
  • Il Corriere della Sera-24 NOVEMBRE 2001
  • Avversario dell'idealismo crociano, ci fece riscoprire Galileo
    di GIULIO GIORELLO
  • Il Corriere della Sera-24 NOVEMBRE 2001
  • GEYMONAT Il pensatore che cambiò l'accademia
    Fu il primo docente in Italia a ricoprire la cattedra di Filosofia della scienza. A dieci anni dalla morte lo ricordiamo con le testimonianze di un compagno di studi e di un allievo
    di NORBERTO BOBBIO
  • Il Sole 24 Ore-11 NOVEMBRE 2001
  • Colletti, l'intellettuale che sapeva dire "no"
    di PAOLO ROSSI
  • Il Tempo-3 GIUGNO 2001
  • La salutare modestia di Popper
    Bruno Lai ricostruisce le tappe dell’ostracismo al pensiero del filosofo austriaco
    di editoriale
  • L'Unita'-28 LUGLIO 2001
  • Modernizzati a forza
    L'invito viene da destra e da sinistra: non perdiamo il treno della competizione globale e dell'innovazione. Ma conviene davvero?
    Adriana Cavarero: Modernità? Una banalità neoilluminista-Giacomo Marramao: Archiviata la fase della demistificazione dei valori occorre lavorare a un nuovo universalismo delle differenze-Luciano Gallino: L'economia globale dovrebbe basarsi su salute, occupazione e qualità della vita-Giulio Giorello: Ho la stessa rabbia di chi non condivide questa distribuzione delle risorse odierno
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Il Sole 24 Ore-15 LUGLIO 2001
  • Abbagnano, un'esistenza per la ragione
    di PAOLO ROSSI
  • Il Nuovo-14 LUGLIO 2001
  • Abbagnano, il coraggio delle idee
    Cento anni fa nasceva il grande pensatore italiano, teorico dell'esistenzialismo. Filosofo liberale, è stato uno dei grandi del nostro pensiero. Lo ricordano un mega convegno e la ristampa delle sue opere.
    di MARCELLO STAGLIENO
  • L'Unita'-3 APRILE 2001
  • Colletti, lo scolastico che si confuta da sé
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita'-3 APRILE 2001
  • Colletti, lo scolastico che si confuta da sé
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita'-3 APRILE 2001
  • Colletti, lo scolastico che si confuta da sé
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • La Stampa-20 OTTOBRE 2000
  • Del Noce, il solitario antimoderno
    di ANGELO D'ORSI
  • Il Corriere della Sera-14 LUGLIO 2000
  • La scienza impegnata del Circolo di Vienna
    di GIULIO GIORELLO
  • La Stampa-11 MARZO 2000
  • Lastoria della filosofia è una storia di fatti
    Con il Novecento si conclude l'opera di Pietro Rossi e Carlo Augusto Viano: il tentativo di eliminare ogni arbitrio interpretativo, e di offrire, anche a fini didattici, una lettura "obiettiva". E' ancora giustificata un'idea di questo tipo?
    di FRANCA D'AGOSTINI
  • Il Sole 24 Ore-21 NOVEMBRE 1999
  • Sette Galilei? Meglio di uno
    Lo storico delle idee fa riflettere sull'immagine plurima dei grandi del passato preservandoci dal dogmatismo
    di PAOLO ROSSI
  • L'Unita'-6 FEBBRAIO 1999
  • "Una concezione autoritaria dello stato"
    Su questioni come quella della fecondazione l'individuo deve essere libero di scegliere. E' una delle lezioni del liberalismo
    Domando a chi vuole imporre i propri valori cosa farebbe se vivendo in un paese islamico fosse obbligato a seguire la morale mussulmana
    D'altronde nel nostro paese la famiglia è sacra. Solo recentemente è stato introdotto il divorzio. In Inghilterra già nel 1643 erano più avanti
    di VICHI DE MARCHI
  • Il Sole 24 Ore-11 APRILE 1999
  • Le ragioni di un antidogmatico
    di ARMANDO MASSARENTI
  • La Rivista dei Libri-DICEMBRE 1997
  • LOGICA E FILOSOFIA
    di MASSIMO MUGNAI
  • La Stampa-20 NOVEMBRE 1997
  • Dio? Cerchiamolo nell'acceleratore
    A Pavia studiosi, filosofi e uomini di religione si interrogano sui rapporti tra scienza e spiritualità
    di GIORGIO CALCAGNO
  • La Stampa-20 NOVEMBRE 1997
  • Dio? Cerchiamolo nell'acceleratore
    A Pavia studiosi, filosofi e uomini di religione si interrogano sui rapporti tra scienza e spiritualità
    di GIORGIO CALCAGNO