INDICE DEI NOMI
MICHEL FOUCAULT
Il Giornale di Brescia-20 SETTEMBRE 2004
  • La forza di disturbo di Michel Foucault al centro del Festival d’Autrunno e del revival editoriale
    di editoriale
  • Gazzetta del Sud-20 GIUGNO 2004
  • Contro tutte le forme di potere
    di JEAN CANTONA
  • Il Corriere della Sera-03 APRILE 2004
  • Il filosofo che negava l’esistenza dell’«io»
    di SILVIA VEGETTI FINZI
  • Il Sole 24 Ore-25 GENNAIO 2004
  • Dire la verità: rischioso e crudele
    di ARMANDO MASSARENTI
  • La Stampa-29 NOVEMBRE 2003
  • Abbi cura di te stesso: è questo il primo compito di chi pensa il principio della verità
    di MARCO VOZZA
  • La Libert…-29 SETTEMBRE 2002
  • Bisogna uscire dalla caverna
    di editoriale
  • Il Mattino-15 GIUGNO 2002
  • Se il vero scopo dello Stato fosse proteggere la vita...
    AGLI STUDI FILOSOFICI BOLAFFI, DE GIOVANNI, MARRAMAO, MAFFETTONE
    di CORRADO OCONE
  • Il manifesto-11 GIUGNO 2002
  • Una società da paura globale
    La mobilità dell'élite globale contrapposta alla sedentarietà della forza-lavoro. Una contraddizione sistemica nell'era della "modernità liquida" in cui uomini e donne non possono pianificare la propria vita e la precarietà è elevata a sistema. Il nuovo libro di Zygmunt Bauman "La società indivualizzata"
    di BENEDETTO VECCHI
  • Il manifesto-26 APRILE 2002
  • Un nomade tra Europa e Usa
    All'incrocio tra Foucault e Quine. Il percorso intellettuale di Jan Hacking
    di MARCO D'ERAMO
  • Il manifesto-26 APRILE 2002
  • Quei nomi che riplasmano l'anima
    La natura sociale degli stili di ragionamento e delle classificazioni. Due punti di partenza per sciogliere i tradizionali nodi della filosofia classica. E' quanto si propone Jan Hacking, autore de "Il caso domato" e de "I viaggiatori folli: lo strano caso di Albert Dedas" . Un'intervista al filosofo canadese docente al Collège de France di Parigi
    di MARCO D'ERAMO
  • Il Corriere della Sera-18 APRILE 2002
  • "La guerra è inevitabile": lo schiaffo di Lévy ai pacifisti
    In una società senza conflitti non ci sarebbe più la politica
    Il filosofo francese nel suo saggio giustifica i conflitti armati per cause giuste. A cominciare da quello contro gli integralisti islamici
    In una società senza conflitti non ci sarebbe più la politica
    di DARIO FERTILIO
  • Il Sole 24 Ore-31 MARZO 2002
  • All'origine del rapporto Scienza-societá
    di PAOLO ROSSI
  • La Repubblica-17 MARZO 2002
  • Quel che resta dell'uomo
    Da Heidegger a Foucault cosa significa vivere ai tempi della biopolitica
    di ANTONIO GNOLI
  • Il manifesto-6 MARZO 2002
  • La psicoanalisi torna alle origini
    Anticipiamo un brano tratto da "La psicoanalisi nella comunità scientifica", dove Laplanche affronta una tra le questioni che più gli stanno a cuore. Gli altri saggi di quest'ultimo volume sono centrati su quella che egli chiama la "situazione antropologica fondamentale dell'essere umano", ovvero la dissimmetria tra l'adulto in possesso di un inconscio sessuale e il neonato che ancora non lo ha sviluppato
    di MISTURA STEFANO
  • L'Unita'-22 FEBBRAIO 2002
  • La dialettica immunitaria ci guarirà
    In un libro di Roberto Esposito una lettura biopolitica dei conflitti nel corpo sociale
    di SERGIO GIVONE
  • Il manifesto-5 FEBBRAIO 2002
  • Vis-à-vis con l'Impero
    "I processi di globalizzazione minano alla base lo stato-nazione che non scompare ma deve rispondere a una sovranità sovranazionale, a una rete di poteri. L'impero non coincide con gli Stati uniti". A Porto Alegre un incontro con Michael Hardt, autore, insieme a Toni Negri, di "Empire"
    di BENEDETTO VECCHI
  • La Repubblica-3 FEBBRAIO 2002
  • Politica-Quella vecchia non difende le nostre vite
    Il corpo individuale  <
    span>e quello collettivo
    Dalla medicina alla filosofia, dal diritto all'antropologia Ecco le questioni reali che coinvolgono l'esistenza umana Esce un libro dedicato al concetto di immunità Ma da che cosa cerchiamo in tutti i modi di proteggerci?
    di ANTONIO GNOLI
  • Il manifesto-27 GENNAIO 2002
  • Pierre Bourdieu un intellettuale collettivo
    di PHILIPPE MANGEOT
  • Avvenire-25 GENNAIO 2002
  • Toni Negri sempre peggio: "Impero" da De Sade a Benladen
    di PAOLO SORBI
  • Il manifesto-25 GENNAIO 2002
  • BOURDIEU L'ultimo maestro
    di ALESSANDRO DAL LAGO
  • Il Mattino-23 GENNAIO 2002
  • INTERVISTA A TONI NEGRI
    Il libro dell’ex leader operista che ha entusiasmato gli USA esce domani da Rizzoli. E mette al bando l’antiamericanismo
    di CORRADO OCONE
  • Il manifesto-10 GENNAIO 2002
  • Esercizi di negatività al filtro della lettura di Pierre Klossowski
    Un libro di saggi dello scrittore francese, concentrato su Kierkegaard, Nietzsche e soprattutto su Sade. Il marchese appare, in queste letture, non tanto nella sua veste di libertino, quanto nella sua valenza metaforica del soggetto moderno, sprofondato nell'immaginario quanto più il suo Io è prigioniero
    di MARIO PEZZELLA
  • Il manifesto-5 GIUGNO 2001
  • Le armi linguistiche della repressione sociale
    di FRANCA D'AGOSTINI
  • Il Piccolo-13 DICEMBRE 2001
  • Sartre, calati in quell'inferno che è il nostro solo paradiso
    Se ne discute all'Università di Trieste
    di PIER ALDO ROVATTI
  • Il manifesto-18 MAGGIO 2001
  • L'avvenire del Prometeo incatenato
    Per i Quaderni di Millepiani, "La paura delle masse" di Etienne Balibar. Una raccolta di saggi redatti tra il 1982 e il 1996 nella quale può leggersi la storia di molti intellettuali gauchisti che hanno continuato a nutrire intenzioni emancipative e di trasformazione della società pur avendo abbandonato il marxismo
    di TONI NEGRI
  • Il manifesto-18 MAGGIO 20091
  • L'avvenire del Prometeo incatenato
    Per i Quaderni di Millepiani, "La paura delle masse" di Etienne Balibar. Una raccolta di saggi redatti tra il 1982 e il 1996 nella quale può leggersi la storia di molti intellettuali gauchisti che hanno continuato a nutrire intenzioni emancipative e di trasformazione della società pur avendo abbandonato il marxismo
    di TONI NEGRI
  • Il manifesto-24 NOVEMBRE 2001
  • Il debutto di Hegel
    Tre giorni di convegno internazionale all'università di Milano
    di FRANCA D'AGOSTINI
  • Il Giornale-18 NOVEMBRE 2001
  • Foucault La dannazione del potere
    A quarant'anni dall'uscita di «Storia della follia», l'opera che lo impose fuori dai circuiti accademici, due raccolte di interviste e discorsi ripropongono l'insegnamento del filosofo francese morto nel 1984. Intreccio di politica, sociologia e morale
    di DANIELE ABBIATI
  • Il manifesto-21 NOVEMBRE 2001
  • Le maschere della modernità
    Identità, differenza e appartenenza. Una triangolazione storica e ideale che attraversa tutta l'età moderna. Anticipiamo la relazione di David Bidussa al convegno riminese "Le mappe del Novecento"
    di DAVID BIDUSSA
  • Il manifesto-16 NOVEMBRE 2001
  • Appunti sulla volontà di pensare
    di MARIO PORRO
  • La Repubblica-13 NOVEMBRE 2001
  • SULLE PISTE DELLA RAGIONE
    Da Bobbio a Eco discutendo di illuminismo
    di PIER ALDO ROVATTI
  • Avvenire-10 NOVEMBRE 2001
  • Foucault, il liberalismo e il senso del pericolo
    di GIANNI SANTAMARIA
  • L'Unita'-29 OTTOBRE 2001
  • Basaglia un filosofo per il dolore
    Alla sua figura leghiamo solo la legge 180 sui manicomi. Un libro illumina la sua statura di grande scienziato del '900
    A Roma oggi si presenta questo saggio che esplora il suo itinerario teorico. Da Sartre a Laing, da Merleau-Ponty a Foucault
    Temeva quella riforma degli ospedali, come una cesura grave per l'anima anti-istituzionale di Psichiatria Democratica
    di GIUSEPPINA GABRIELE
  • Il manifesto-24 OTTOBRE 2001
  • La disciplina della libertà
    Esce domani per i tipi di Medusa, "Biopolitica e liberalismo", una raccolta di interviste, saggi e lezioni di Michel Foucault non ancora tradotti in Italia. Qui ne pubblichiamo una anticipazione
  • Il Sole 24 Ore-23 SETTEMBRE 2001
  • Mai stato post-moderno: troppo preso dalla realtà
    di MAURIZIO FERRARIS
  • Il manifesto-23 SETTEMBRE 2001
  • Penso dunque calcolo, dunque sono
    In "Filosofia e scienza cognitiva", di Diego Marconi per Laterza, il punto su una discussione che si svolge a colpi di esperimenti mentali, coinvolgendo tanto i sostenitori del programma cognitivista quanto i suoi critici
    di MASSIMO DE CAROLIS
  • La Stampa-14 SETTEMBRE 2001
  • Pronto? C’è Heidegger al cellulare
    Il destino dell'uomo nella società tecnologica: intuizioni di un grande filosofo
    di GIANNI VATTIMO
  • La Repubblica-6 SETTEMBRE 2001
  • Filosofia e barricate
    intervista a hilary putnam
    di PIERGIORGIO ODIFREDDI
  • La Stampa-26 MAGGIO 2001
  • Clinica, prigione, caserma: i luoghi in cui si deve lottare per restare liberi
    RITORNA "ASYLUM", IL SAGGIO DI ERVING GOFFMAN SULLE "ISTITUZIONI TOTALI", SCRITTO NEL' 61, TRADOTTO NEL' 63 DA FRANCA BASAGLIA, PARALLELO ALLE RICERCHE DI FOUCAULT
    di MARCO BELPOLITI
  • Il manifesto-21 AGOSTO 2001
  • Da Lacan una analisi del potere
    Esce da Einaudi, con un saggio di Miller, il "Seminario XVII" di Lacan, curato da Di Ciaccia. Tenuto tra il '69 e il '70, a ridosso della contestazione, indaga un punto cruciale: cosa "copre" il mito dell'Edipo freudiano?
    di MASSIMO RECALCATI
  • Il manifesto-21 GIUGNO 2001
  • Inediti spazi all'orizzonte biopolitico
    di JUDITH REVEL
  • L'Unita'-17 AGOSTO 2001
  • Pontalis: Le parole per dirlo
    Un nuovo saggio per il grande vecchio della psicoanalisi francese. La maledizione e la liberazione del linguaggio
    Imparare per disimparare, essere muti per parlare: una vita perennemente tra due sponde
    di MANUELA TRINCI
  • Il manifesto-28 APRILE 2001
  • Nasceva cent'anni fa il paladino dell'Altro nel cuore dell'io
    Un secolo fa nasceva Jacques Lacan
    Il suo ritorno a Freud avvenne all'insegna dello strutturalismo di Lévi-Strauss, di De Saussure e di Jakobson. Rivoluzionata la prospettiva evolutivistica, dimostrò come ancora prima di nascere il bambino sia immerso nel linguaggio. E dipenda, prima che dalla madre, dalle leggi dell'Altro, ovvero dall'azione strutturante della cultura, della storia, del simbolico
    di MASSIMO RECALCATI
  • Il Messaggero-13 AGOSTO 2001
  • Addio Klossowski signore dell’eros
    Lo scrittore-artista è morto a 96 anni
    di GIUSEPPE SALTINI
  • Il Messaggero-8 LUGLIO 2001
  • Etica, istruzioni per l'uso
    La moralità del Terzo millennio secondo Maffettone
    di GIUSEPPE SALTINI
  • L'Unita'-23 LUGLIO 2001
  • L'anti-global disorganizzato che funziona a perni e raggi
    Anticipiamo il nuovo capitolo di "No Logo", il libro sul movimento contro il G8
    La forza è in una miriade di proteste bonsai interconnesse come i link su Internet
    Il no al neoliberismo è certamente l'obiettivo comune. E si cercano le possibili alternative
    di MELANIE KLEIN
  • La Repubblica-13 APRILE 2001
  • Maestro e seduttore
    Acolloquio con jacqueline risset
    di LUCIANA SICA
  • Il manifesto-21 GIUGNO 2001
  • Due convegni dedicati al rapporto di Foucault con la filosofia antica e le arti
    di editoriale
  • Il manifesto-21 GIUGNO 2001
  • di editoriale
  • La Repubblica-13 APRILE 2001
  • Llacan Genio e buffone pensò in grande al destino della psicoanalisi
    Cento anni fa nasceva il celebre analista
    Ne rievochiamo la figura molto controversa
    di UMBERTO GALIMBERTI
  • Il Giornale-8 GIUGNO 2001
  • La Francia non è più figlia di Sartre
    Oltralpe si assiste alla rivincita postuma di Aron sul filosofo de "La nausea" e la destra costruisce una rete di riviste liberali e aperte al confronto
    di FRANCOIS FEJTO
  • Il Giornale-8 GIUGNO 2001
  • La Francia non è più figlia di Sartre
    Oltralpe si assiste alla rivincita postuma di Aron sul filosofo de "La nausea" e la destra costruisce una rete di riviste liberali e aperte al confronto
    di FRANCOIS FEJTO
  • L'Unita'-1 MAGGIO 2001
  • E a smontare Marx arrivò Bellinazzi. Che partita ragazzi!
    La tesi dell'equivalenza tra nazismo e comunismo non sta in piedi
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita' -25 MARZO 2001
  • E a smontare Marx arrivò Bellinazzi. Che partita ragazzi!
    La tesi dell'equivalenza tra nazismo e comunismo non sta in piedi
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Avvenire-2 MARZO 2001
  • ACCADEMICI & METICCI
    Contaminazione, globalizzazione ed eclettismo: nelle università imperversano i "Cultural Studies"
    di MASSIMO GIULIANI
  • La Repubblica-15 GENNAIO 2001
  • Le mille facce di nietzsche viste da vattimo
    di ANTONIO GNOLI
  • Il Sole 24 Ore-14 GENNAIO 2001
  • Il ragionamento scientifico tra ieri e oggi
    di ARMANDO MASSARENTI
  • Il manifesto-10 GENNAIO 2000
  • Piccoli convitati al gran Simposio
    In una scuola elementare di Pietrasanta, dodici bambini di dieci anni, due maestri e un docente universitario discutono di filosofia. Così nasce un piccolo dialogo platonico, "Le domande sono ciliege" curato da Alfonso M. Iacono e Sergio Viti e edito da manifestolibri
    di BIANCA PITZORNO
  • La Repubblica-6 GENNAIO 2001
  • La nera schiena della ragione
    Che cosa significa essere oggi illuministi
    di ROBERTO ESPOSITO
  • Il manifesto-31 DICEMBRE 2000
  • Oltre l'universalismo a una dimensione
    Recuperare una prospettiva universalistica, ecco l'antidoto al dilagare delle ideologie discriminatorie.
    Nelle prossime due puntate, una proposta di rilettura di pagine sbrigativamente accantonate dalla sinistra. Per tornare alle grandi fonti filosofiche di Marx, alla potenza emancipatrice di Kant e di Hegel
    di ALBERTO BURGIO
  • Il manifesto-9 DICEMBRE 2000
  • La meraviglia del filosofo
    La lunga storia della passione cognitiva che, da Talete in poi, sorregge la filosofia: "Le meraviglie del mondo. Mostri, prodigi e fatti strani dal Medioevo all'Illuminismo" di Larraine Daston e Katharine Park
    di ALFONSO M. IACONO
  • Il manifesto-15 OTTOBRE 2000
  • John Searle, quando la mente è in azione
    Il grande filosofo americano riassume le sue critiche tanto alla tradizione "materialista" quanto a quella "dualista" che hanno dominato le ricerche sulla mente, riprendendo alcune grandi questioni: come funzionano la coscienza, l'intenzionalità, la soggettività, e quali relazioni causali ci sono tra i fenomeni mentali e quelli fisici. Dalle sue parole, un colpo di grazia alle pretese di riprodurre i processi mentali nell'intelligenza artificiale
    di EDDY CARLI
  • Il Corriere della Sera-9 SETTEMBRE 2000
  • PAUL RICOEUR Il futuro nasce dalla memoria
    Il grande filosofo francese parla della sua nuova opera: un saggio sulla necessità di non dimenticare il passato. Ma anche su come liberare il fondo di bontà che esiste in ogni uomo
    di FRANCOIS EWALD
  • Il Corriere della Sera-6 SETTEMBRE 2000
  • Il vero padre del Grande Fratello
    Panopticon, un modello di carcere che permette di vedere tutto. Un'utopia che anticipa Orwell e il voyeurismo televisivo di oggi
    di GIOVANNI MARIOTTI
  • La Stampa-25 AGOSTO 2000
  • Il 25 agosto di cent'anni fa moriva il pensatore che ha segnato il '900
    di GIANNI VATTIMO
  • La Repubblica-1 AGOSTO 2000
  • Quel pensiero nella terra di nessuno
    di ANTONIO GNOLI
  • Il Sole 24 Ore-9 LUGLIO 2000
  • Aids, l'eretico conquista l'Africa
    I Lumi accesi dalla Lila
    di SYLVIE COYAUD
  • Il manifesto-8 LUGLIO 2000
  • La filosofia degli autori dimenticati
    Da Louis Althusser a Jean-François Lyotard, due volumi per comprendere traiettore e approdi della riflessione filosofica francese
    di AUGUSTO ILLUMINATI
  • Il Sole 24 Ore-25 GIUGNO 2000
  • C'è una logica in questo delirio
    I temi della follia variamente affrontati m chiave filosofica
    di ALESSANDRO PAGNINI
  • Il Corriere della Sera-20 GIUGNO 2000
  • FOUCAULT I miei incorreggibili mostri
    Un testo inedito, una ristampa e un saggio critico sul filosofo francese
    Ecco perché il suo insegnamento rimane attuale a sedici anni dalla morte
    di ERMANNO KRUMM
  • Il Corriere della Sera-20 GIUGNO 2000
  • Quando la masturbazione era origine di ogni male
  • La Stampa-10 GIUGNO 2000
  • Nancy: la libertà non è un diritto ma un'esperienza
    Il filosofo erede di Lévinas Foucault, Deleuze e Derrida che lo considera "il più grande pensatore del "toccare" dai tempi di Aristotele": è il corpo l'essenza dell'esistenza
    di MARCO VOZZA
  • Il Sole 24 Ore-7 MAGGIO 2000
  • La cura della vita
    Medicina dov'è la salute
    Contro la pretesa scientista di vincere la malattia
    di PIETRO MICOSSI
  • Il Sole 24 Ore-30 APRILE 2000
  • William James Avere fede nell'empirismo
    Rìtornano di attualità il suo retroterra positivistico e il suo pluralismo religioso
    di STEFANO POGGI
  • Il Sole 24 Ore-23 APRILE 2000
  • Corpi strettamente sorvegliati
    MICHEL FOUCAULT Pubblicate le lezioni inedite del pensatore francese sull'onanismo e sul controllo degli adolescenti
    Ma il sesso non è stato condannato al silenzio. Anzi, la repressione in epoca moderna è stata esercitata incoraggiando la confessione e la pratica discorsiva
    di MARIO LAVAGETTO
  • L'Unita'-23 APRILE 2000
  • Psicoanalisi per riconoscere ogni "straniero"
    LAPLANCHE: RIMUOVERE FREUD E L'INCONSCIO E' UN ERRORE
    Lacan ci ha insegnato a rileggere e reinventare il padre di questa disciplina
    di DONATO FASOLI
  • L'Unita'-1 APRILE 2000
  • Jean-Luc Nancy La libertà tutta e subito
    ROBERTO ESPOSITO SPIEGA IL PENSATORE FRANCESE ORA TRADOTFO DA EINAUDI
    Kant Heidegger i decostruzionisti
    Una nuova idea del corpo e della continuità
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Il Sole 24 Ore-2 APRILE 2000
  • Storie di un analitico in fuga
    "I viaggiatori folli": un singolare caso psichiatrico alla Foucault raccontato da un grande epistemologo
    di ALESSANDRO PAGNINI
  • Il Sole 24 Ore-5 MARZO 2000
  • Habermas e Foucault
    Filosofie oneste del Novecento
    di MAURIZIO FERRARIS
  • Il Sole 24 Ore-27 FEBBRAIO 2000
  • I profughi della ragione
    "Pro e contro il metodo", l'epistolario dei due grandi filosofi della scienza Imre Lakatos e Paul Feyerabend
    di IAN HACKING
  • Il manifesto-10 FEBBRAIO 2000
  • FOUCAULT E BASAGLIA
    DESTINI INCROCIATI AL VARCO DELLA FOLLIA
    Nel libro di Di Vittorio su "Foucault e Basaglia" e nella monografia che Catucci ha dedicato al filosofo francese due tentativi riusciti di rendere palpabile il lungo lavoro verso una ontologia dell'attualità
    di JUDITH REVEL
  • Il manifesto-10 FEBBRAIO 2000
  • Il gesto di Foucault
    Una rilettura dei contributi del filosofo francese alla critica della ragion storica
    Per la nuova collana "Maestri del Novecento" esce domani da Laterza una monografia di Stefano Catucci dedicata all'opera di Michel Foucault, per la prima volta integrata dagli inediti d'archivio
    di ALESSANDRO DAL LAGO
  • Il Sole 24 Ore-6 FEBBRAIO 2000
  • Partito della speranza contro partito della scienza
    di ARMANDO MASSARENTI
  • La Repubblica-28 GENNAIO 2000
  • Così splendeva la stella di Sartre
    Che cosa resta del filosofo francese? Finito fuori moda, oggi Parigi lo riscopre
    Una generazione di intellettuali si riconobbe nelle sue tesi sull'impegno
    Tutto il suo talento, passò per la scrittura, per lui scrivere fu un modo di costruire il futuro
    di JEAN DANIEL
  • L'Unita'-18 GENNAIO 2000
  • Un secolo vissuto tra Mao, Flaubert e l'amore di Simone
    Il campione dei "nuovi filosofi" a sorpresa rilancia l'opera del grande scrittore
    di ANNEMARIE SAUZEAU
  • Il manifesto-18 DICEMBRE 1999
  • IMMAGINI ON LINE
    DIETRO LA TELA DI VELAZQUEZ
    Spazio Filosofico, un sito curato da Elio Franzini, Giovanni Piana e Paolo Spinicci, un'interessante discussione interdisciplinare sul tema "filosofico" dell'immagine
    di LEONARDO BOTTI
  • Avvenire-11 DICEMBRE 1999
  • LE NUOVE ASTUZIE DI FAUST
    Tempo e memoria, tecnica e secolarizzazione, genetica e computer: parla il filosofo Remo Bodei
    "Dagli automi siamo passati al sogno prometeico di creare noi stessi"
    "Oltre ai diritti dell'individuo, ora tuteliamo quelli del corpo: è la biopolitica"
    di editoriale
  • Il Corriere della Sera-19 NOVEMBRE 1999
  • Rorthy, la sinistra ricominci da Whitman
    di ARTURO COLOMBO
  • Il Corriere della Sera-22 OTTOBRE 1999
  • Rorthy, la sinistra ricominci da Whitman
    di ARTURO COLOMBO
  • Il Sole 24 Ore-7 NOVEMBRE 1999
  • Il sogno che segnò il secolo
    Compie cent'anni il capolavoro di Sigmund Freud la cui sostanza serba ancora oggi immutato valore
    Il racconto onirico come chiave analitica dell'inconscio: questa la sua grande intuizione
    Le parole del paziente diventano "oggetto" concreto, che può essere studiato
    di MARIO LAVAGETTO
  • Il manifesto-30 OTTOBRE 1999
  • LA FABBRICA DELL'IDENTITA'
    "Inoperosità della politica", un volume collettivo sulle forme dell'agire pubblico dopo la crisi del movimento operaio
    di AUGUSTO ILLUMINATI
  • Il Corriere della Sera-5 OTTOBRE 1999
  • "Italiani, psicoanalisti senza scienza né ideali"
    Roudinesco, la studiosa che fu amica di Lacan, pubblica in Francia un libro sullo stato della disciplina. Che non risparmia critiche a nessuno
    Prima la perdita di Weiss, poi Verdiglione e il trionfo dei dogmi americani. In attesa della rinascita
    di ULDERICO MUNZI
  • Il manifesto-22 SETTEMBRE 1999
  • IN DIFESA DELLA CONOSCENZA
    TRA TEORIA IMMUNOLOGICA E SPECULAZIONE FILOSOFICA, L'ULTIMO LAVORO DI TAUBER
    Il carattere cognitivo del sistema immunitario, modello per l'elaborazione di una storia naturale della conoscenza e dell'io
    Ma l'audace tentativo dello studioso americano elude taluni problemi non ancora risolti dalla scienza e dalla filosofia
    di FRANCO VOLTAGGIO
  • Il manifesto-2 SETTEMBRE 1999
  • SFIDA SENZA FINE ALLE COSE ULTIME
    Una rivisitazione dei mobili confini tra filosofi "analitici" e "continentali" in una "Breve storia" del pensiero del '900 di Franca Dagostini per Einaudi
    di FRANCESCO FISTETTI
  • L'Unita'-9 AGOSTO 1999
  • Se i filosofi esagerano con le parole
    Sokal rivela le -"Imposture intellettuali"
    Nelle opere di Deleuze, Lacan e molti altri numerose idee scientifiche non esatte
    di LEARDO BOTTI
  • Il Sole 24 Ore-18 LUGLIO 1999
  • LA RIFORMA UNIVERSITARIA
    Giù le mani da filosofia
    Oggi, come nel 1982, si cerca di darle un colpo mortale.
    Allora fu salvata da Eco Vattimo, Berti. Che ne dicono ora?
    di PAOLO ROSSI
  • La Repubblica-23 LUGLIO 1999
  • LE RIFLESSIONI DI UN ECONOMISTA
    Sraffa Rivoluzione a Cambridge
    Una nuova edizione di "Produzione di merci a mezzo di merci" e una biografia dello studioso italiano
    di ANTONIO GNOLI
  • Il manifesto-9 LUGLIO 1999
  • CONTRO IL MITO DELL'ILLUMINISMO
    Il rapporto tra Nietzsche e l'illuminismo all'origine dell'analisi critica e archeologica di Horkheimer, Adorno e Foucault. E al centro dell'ultimo lavoro di Carlo Gentili anche un confronto serrato con Blumenberg
    di GIANLUCA GARELLI
  • L'Unita'-5 LUGLIO 1999
  • Foucault, morte e resurrezione del soggetto
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Il manifesto-16 GIUGNO 1999
  • LA PULIZIA EPISTEMOLOGICA
    CONFONDERE IL RAZIONALISMO CON LO SCIENTISMO. E' QUESTO UNO DEI LIMITI DEL VOLUME "IMPOSTURE INTELLETTUALI"
    Un testo che ignora la crisi di alcune discipline scientifiche e la scienza come industria pesante. Un nuovo intervento sul libro di Alan Sokal e Jean Bricmont
    di MARCO DERAMO
  • Il manifesto-15 GIUGNO 1999
  • Nietzsche,istruzioni per il riuso
    "Non prendetemi per un altro".
    Approssimazioni alla realizzazione di un desiderio
    di STEFANO CATUCCI
  • La Repubblica-3 GIUGNO 1999
  • Mostri e criminali, così Foucault indagava la follia
    Esce in Francia "Les Anormaux", un testo inedito
    di FABIO GAMBARO
  • L'Unita'-27 MAGGIO 1999
  • ARENDT: QUEL «NOI» RADICE DEL TERRORE TOTALITARIO
    Le edizioni di Comunità ristampano il libro che 50 anni fa aprì il dibattito sulle degenerazioni della politica in Europa
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • L'Unita'-27 MAGGIO 1999
  • ARENDT: QUEL «NOI» RADICE DEL TERRORE TOTALITARIO
    Le edizioni di Comunità ristampano il libro che 50 anni fa aprì il dibattito sulle degenerazioni della politica in Europa
    di BRUNO GRAVAGNUOLO
  • Il Sole 24 Ore-23 MAGGIO 1999
  • McDowell, realista oltre il Mito del Dato
    di ROBERT BRANDOM